immagine copertina
7·8

rivista semestrale
anni IV-VII · numero 7-8
2011-2014

11. Storia e antropologia delle popolazioni alpine: il caso dei Walser

Scritto da Luigi Zanzi.

Anche le Alpi e il mondo della montagna hanno una propria storia, caratterizzata da propri tratti peculiari: pertanto non si devono considerare solo ed esclusivamente come “riserve d’uomini” per la città. Attraverso una complessa vicenda evolutiva, diversi gruppi d’uomini si sono fatti “montanari” salendo verso le “terre alte” per andare ad abitare il mondo “montano”, avvalendosi di un proprio “stile di vita” e ricorrendo a differenti “invenzioni” concernenti l’allevamento, le colture, l’architettura, l’ambiente naturale. La storia “diversa” propria delle Alpi necessita un adeguato approccio “eco-storico” al mondo alpino. Tenendo conto del fatto che varietà d’ambienti generano varietà d’uomini, è cruciale lo studio storiografico dei nessi intercorrenti tra l’emergere graduale di una civiltà “alpina” sempre più radicata nel proprio ambiente e il corso naturale dell’evoluzione umana.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 7·8

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio