immagine copertina
7·8

rivista semestrale
anni IV-VII · numero 7-8
2011-2014

15. La Carnia: una regione cerniera tra mondo italico, slavo e germanico

Scritto da Raimondo Strassoldo.

Nell’Introduzione si discute dei rapporti tra la Carnia e il Friuli: due entità distinte, o la prima è interna alla seconda? Nella prima sezione si menzionano i principali momenti di storia politica: l’arrivo, il passaggio e l’insediamento dei diversi popoli (celti, italici, germani, slavi); il succedersi di governi (romano, longobardo, imperiale/tedesco, veneto, francese, austriaco, italiano). Nella seconda si lumeggiano alcuni aspetti di storia economica, demografica e socio-culturale: l’economia tradizionale, le migrazioni stagionali, temporanee e definitive, l’avvento dell’economia moderna-industriale nella seconda metà del XX secolo. Un ampio paragrafo è dedicato alle attuali relazioni economiche “di prossimità” tra il Friuli e le regioni oltremontane confinanti, che toccano soprattutto il commercio ed il turismo ma che non avvantaggiano affatto la Carnia. Infine si accenna ai rapporti socio-politici, culturali e psicologici tra Friuli/Carnia e Austria/Slovenia.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 7·8

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio