immagine copertina
1

rivista semestrale
anno I · numero 1
gennaio-giugno 2008

La Società Internazionale per la Didattica della Storia

Scritto da Elisabeth Erdmann.

Il 4 marzo 1980, a Tutzing, una cittadina vicino a Monaco di Baviera, si riunì l’assemblea costitutiva della Società Internazionale per la Didattica della Storia. Il gruppo promotore dell’iniziativa era costituito da Piet Fontaine (Paesi Bassi), Walter Fürn rohr (Repubblica Federale di Germania) e Adriano Gallia (Italia). Erano presenti esperti di didattica della storia provenienti da Belgio, Repubblica Federale di Germania, Danimarca, Francia, Italia, Camerun, Paesi Bassi, Austria e Svizzera. Prima di entrare nel merito degli scopi della Società e delle attività finora svolte è necessario soff e rmarsi brevemente sullo sviluppo della didattica della storia e sull’immagine che questa disciplina ha di se stessa, perché ancora oggi su questo punto non c’è chiarezza.

La didattica della storia come disciplina

È da quando la storia viene insegnata nelle scuole e nelle università che si ragiona sui motivi e sulle modalità della sua trasmissione. Per lungo tempo la storia è stata considerata maestra di vita, secondo le parole di Cicerone: historia vitae magistra. In modo analogo si esprimeva Bossuet nel 1681 nella premessa al suo Discours sur l’Histoire Universelle.

Nella prima metà del XIX secolo troviamo, da una parte, la concezione secondo cui era sufficiente – per lo meno nel contesto delle scuole inferiori – piegare la storia alle esigenze del momento e ricavarne degli insegnamenti utili nell’immediato; dall’altra parte, troviamo l’idea – soprattutto nell’ambito delle scuole superiori – di far conoscere il passato nella sua varietà attraverso un’osservazione comparativa delle diverse epoche, per giungere infine ad un apprezzamento critico del proprio presente.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato
per scaricare l'articolo completo
in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 1

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture