immagine copertina
1

rivista semestrale
anno I · numero 1
gennaio-giugno 2008

Nebulosa precontemporanea: quale materia prima per operatori culturali?

Scritto da Giuseppe Sergi.

La distinzione fra storia e memoria, ben chiara agli storici di professione, illustrata nei dettagli pratici e teorici da molti esperti, è difficile da suggerire anche ai più illuminati operatori culturali, anche perché – quando hanno responsabilità politiche locali – possono imporre lodevoli iniziative di conservazione del passato solo in quanto riescano a dimostrarne l’“utilità” a fini identitari e, più in generale, di “memoria” di una comunità.

La distinzione non ha confini cronologici, ed è quindi valida anche per la storia contemporanea, come ha magistralmente dimostrato Marc Bloch nel suo La guerra e le false notizie, dove ben risulta che una pratica pur onesta di raccolta delle testimonianze può allontanare dalla ricerca della verità. Non c’è dubbio che storia e memoria appaiono due ‘generi’ inconfrontabili soprattutto se ci si occupa di storia precontemporanea e, quindi, i terreni della “storia orale” non risultano percorribili.

Esistono anche in questo caso le versioni cosiddette tràdite del passato (cioè le leggende, le narrazioni popolari, l’erudizione fatta di ipotesi): tuttavia l’esperto sa che queste versioni non devono – è vero – essere ignorate (devono infatti essere analizzate in sé come prova di culture dotte o folcloriche di lunga durata), e tuttavia sono spesso da rimuovere se lo scopo è un altro, cioè avvicinarsi alla conoscenza del frammento di passato a cui si vuole risalire.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato
per scaricare l'articolo completo
in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 1

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture