immagine copertina
1

rivista semestrale
anno I · numero 1
gennaio-giugno 2008

L’Europa censura gli storici. La ricerca storica fra guerre della memoria e diritto penale

Scritto da Luigi Cajani.

Durante un incontro informale dei ministri della giustizia e degli interni dell’Unione Europea, tenutosi a Dresda dal 14 al 16 gennaio 2007, in occasione dell’inizio del semestre tedesco di p residenza dell’Unione, il ministro tedesco della giustizia, Brigitte Zypries, annunciò l’intenzione di riprendere e portare a compimento un’iniziativa legislativa in corso da tempo, che mirava a far adottare in tutti gli stati membri leggi che puniscano, olre a tutte le manifestazioni di razzismo, anche la negazione dell’Olocausto, che è già considerata reato in vari Stati europei, fra cui Germania, Austria, Belgio e Francia.

Questo annuncio sollevò subito molte reazioni negative. Fra queste quella del politologo inglese Timothy Garton Ash, il quale in un articolo apparso sul quotidiano «The Guardian» il 18 gennaio scrisse che, pur muovendo muovendo da buone intenzioni, questa proposta era «un grave erro re», perché rappresentava «un´ulteriore limitazione della libertà di espressione, oggi già minacciata da più parti»; e quella dello storico tedesco Eberhard Jäckel, uno dei più autorevoli studiosi di Hitler e avversario di Ernst Nolte nel corso dell’Historikerstreit, il quale, durante un’intervista rilasciata il 1 febbraio a Deutschlandradio, affermò che la negazione dell’Olocausto è «un’idiozia», che va combattuta piuttosto con l’informazione, che con le leggi, e che deve essere punita solo se diventa incitamento all’odio.

In particolare in Italia si ebbe un vasto dibattito pubblico, perché il Ministro della Giustizia Clemente Mastella volle subito dare seguito alla proposta del suo omologo tedesco, annunziando che intendeva presentare al Consiglio dei Ministri del prossimo 27 gennaio – in coincidenza con la “Giornata della Memoria” – un disegno di legge per introdurre in Italia la punizione della negazione dell’Olocausto.

Documento senza titolo

Scarica l'articolo completo

Articolo completo

Fai clic sull'icona del file a lato
per scaricare l'articolo completo
in formato Acrobat PDF.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 1

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture