immagine copertina
2

rivista semestrale
anno I · numero 2
luglio-dicembre 2009

La rivoluzione industriale non è più quella di una volta

Scritto da Luigi Cajani.

La rivoluzione industriale non è più quella di un tempo. Trent’anni fa se ne studiavano soprattutto gli aspetti tecnologici, economici e sociali: l’attenzione si concentrava sull’accumulazione originaria del capitale, sulle nuove macchine, sulle condizioni della classe operaia, sul pauperismo e i sistemi di assistenza. E soprattutto l’orizzonte geografico era limitato all’Inghilterra, seguita poi dal resto dell’Europa e dagli Usa: che si trattasse di un fenomeno europeo, con la sua appendice nordamericana, era una tranquilla ovvietà. Lo si considerava la tappa necessaria di un cammino di progresso scientifico e tecnologico, unico al mondo, iniziato con il Rinascimento.

Oggi, la prima cosa che colpisce chi si avvicina a questo tema storiografico è proprio il mutare dell’orizzonte geografico, per l’entrata in scena di un nuovo attore: la Cina. Nuove ricerche, legate anche al recente forte sviluppo della storiografia cinese, mostrano che nell’Impero Qing si erano sviluppate molte di quelle condizioni, quali mercato dei capitali, libertà della forza lavoro, invenzioni e macchine, che sembravano essere state appannaggio della sola Inghilterra. Di qui la domanda: perché allora proprio in Inghilterra? Quali altri fattori, oltre a quelli che sembravano costituire un manifest destiny europeo, sono entrati in gioco nella nascita di quella rivoluzione industriale che ha portato alla supremazia dell’Europa e all’affermazione del suo modello di sviluppo?

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 2

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture