immagine copertina
2

rivista semestrale
anno I · numero 2
luglio-dicembre 2009

Insegnare il passato violento

Scritto da Antonio Brusa, Marita Rampazi, Andrea Losito.

E. A. Cole (a cura di), Teaching the Violent Past. History Education and Reconciliation, Rowman & Littlefield Publ., Lanham (Maryland) 2007, pp. 345, € 90.00.

Sono piene di guerre le pagine dei libri di storia che ricordiamo e che insegniamo. Qualche volta ci sembrano guerre di carta, tavole da gioco dove si scontrano re, nazioni, Stati ed eserciti. Ogni guerra con le sue cause, le sue fasi e i suoi immancabili effetti; qualcuno vince, segue un trattato di pace o si ricomincia.

A partire dalla fine del secolo scorso, però, quelle stesse pagine hanno cominciato a ospitare i meno comodi massacri. Era tempo: «Non c’è niente di più comune, niente di più tristemente banale, nella storia, che il massacro», scrive Pierre Vidal-Nacquet. Probabilmente, ad aprire la strada è stato il genocidio degli ebrei, con il suo carico insopportabile di atrocità. Poi i vari Libri neri – del comunismo, del colonialismo o della Chiesa – in una gara (anche questa, a suo modo, atroce) di contabilità funerea.

Forse, anche, l’interesse della storiografia per il corpo ha permesso di considerare la tortura, gli odori, la sofferenza come “oggetti di storia”. Frutto di questi studi è la consapevolezza acuta che i campi di battaglia non profumano di gloria, ma esalano il lezzo della putrefazione; che uccidere “brutalizza” non solo i soldati; che, terminata la carneficina, anche il dolore e il desiderio di vendetta dei sopravvissuti fanno la storia.

A. Brusa

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 2

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture