immagine copertina
5·6

rivista semestrale
anno III · numero 5-6
gennaio-dicembre 2010

10. Bisanzio senza bizantinismi

Scritto da Mario Gallina.

Malgrado la sua plurisecolare esistenza, l’impero bizantino, che ancora nel XV secolo era percepito quale simbolo fondante per la cristianità, ha a lungo evocato nella storiografia occidentale dispute complicate e sterili, politiche corrotte e perverse. Per contro, quel passato antico e travagliato merita di essere riscattato dall’oblio a cui è stato relegato dalla storiografia occidentale quasi fosse un corpo estraneo a quell’esperienza medievale. La decostruzione dei più diffusi luoghi comuni e, al contempo, l’esame dei legami familiari e sociali su cui si appoggiava la rete del potere politico, permettono invece di dimostrare che la storia bizantina rientra legittimamente e a pieno titolo nella storia medievale.

1. Un impero di lunga durata

L’11 maggio 330 Costantino, con un duplice ricorso a riti pagani e insieme cristiani, procedette alla dedicatio di Costantinopoli, rapidamente destinata a divenire una “Nuova Roma” e ad affermarsi quale capitale della cristianità sino a quando, il 29 maggio 1453, Mehmet II la conquistò, mettendo così fine a un impero durato più di un millennio. Riuscendo là dove gli arabi e i suoi predecessori avevano fallito, il sultano turco non soltanto eliminava l’ostacolo che ancora s’interponeva fra la parte asiatica del proprio dominio e quella europea, ma soprattutto consolidava il proprio controllo in una zona nevralgica per gli equilibri strategici mediterranei.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 5·6

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture