immagine copertina
5·6

rivista semestrale
anno III · numero 5-6
gennaio-dicembre 2010

L’insegnamento della storia nelle scuole elementari francesi: alla ricerca del paradiso perduto

Scritto da Dominique Desvignes, Marc Loison.

Il 20 febbraio 2008, nel discorso di presentazione dei nuovi programmi scolastici per le elementari, il ministro francese dell’Éducation nationale ha encomiato la ritrovata ambizione dei programmi disciplinari.

Si è rallegrato in particolare del fatto che, “contrariamente ai programmi precedenti, nei quali si affermava che a questa età non è possibile studiare la storia, essa è ora oggetto di un vero e proprio insegnamento volto a fornire al bambino riferimenti cronologici relativi alle date fondamentali della storia francese e alla vita dei grandi personaggi”. Stanno realmente così le cose? Davvero si è dovuto attendere il 2008 perché fosse introdotto un vero e proprio insegnamento di storia nelle scuole elementari francesi? Per rispondere a tali domande, ci s’interrogherà sui grandi cambiamenti e sulle contraddizioni – in termini sia di contenuti che di approcci pedagogici – che hanno interessato l’insegnamento della storia in Francia dal momento della sua istituzione, nel XIX secolo, fino ai giorni nostri.

Acquista questo articolo

Per acquistare solo questo articolo, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Casalini nel quale potrai effettuare l'acquisto e scaricare il singolo articolo.

Abbonati alla rivista

Se vuoi abbonarti, o vuoi regalare l'abbonamento alla rivista per un anno, fai clic sul pulsante e sarai reindirizzato sul sito Palumboeditore dove potrai richiedere l'abbonamento.

n. 5·6

Sommario

Di seguito è disponibile l'indice completo del numero diviso per le sezioni tematiche della rivista.
Fai clic su un titolo di sezione per espandere l'indice degli articoli contenuti.

Editoriale

Questioni

Ricerche

Dossier

Laboratorio

Panorama

Biblioteca

Strutture